Come far crescere i likes sulla pagina aziendale Facebook

06.02.15 - Posted by Elisa

pg-aziendale-facebook

Tutte le aziende hanno ormai la loro pagina aziendale Facebook: alcuni brands utilizzano questo canale social media  per portare più traffico al loro sito, altri vogliono aumentare le vendite online, alcuni lo utilizzano per lanciare nuovi prodotti o promuovere un evento, o anche solamente per fare branding. Qualunque sia l’obiettivo, prima di arrivare effettivamente ad ottenerlo, sarà necessario passare attraverso alcune fasi di “preparazione”. Intanto dovremo costruire un’audience per la nostra pagina aziendale Facebook, poi dovremo portare traffico inbound al nostro sito e quindi convertire questo traffico in leads qualificate (cioè contatti potenzialmente interessati ai prodotti /servizi che la nostra azienda offre), e quindi studiare strategie di lead nurturing per trasformare questi contatti in clienti.

Focalizzandoci sulle fasi iniziali della strategia che dovremo applicare alla gestione di questo canale sociale, dopo aver creato la pagina aziendale, dovremo trovare il modo di attirare un pubblico di fans che dimostri un interesse reale per i nostri prodotti. Ci servono insomma dei likes utili…  Come fare?

Fondamentalmente  dobbiamo dare buone ragioni al nostro pubblico perché ritenga che vale la pena seguire la nostra pagina aziendale Facebook.

1. Attenzione al contenuto:

i contenuti che pubblichiamo sulla pagina Facebook della nostra azienda sono la “calamita” per i nuovi fans. Se postiamo contenuti interessanti, utili a soddisfare le necessità che sappiamo essere proprie dei nostri potenziali clienti e in linea con le regole di indicizzazione di Google (i contenuti che pubblichiamo sui social media verranno indicizzati come qualunque altra nostra pagina web), avremo buone probabilità di veder crescere nel tempo i nostri likes.  La nostra pagina aziendale Facebook  dovrà anche contenere informazioni sulla nostra attività per aiutare i visitatori a capire chi siamo e cosa facciamo, (senza però utilizzare lo spazio delle informazioni aziendali per promuovere la vendita dei nostri prodotti), e poi necessariamente un link al nostro sito.


2. Inserire il bottone del Like Box nelle pagine del nostro sito e nel blog:

mentre il semplice bottone del like permette di dare un “mi piace” al contenuto che stiamo leggendo, il Like Box conferisce l’apprezzamento alla pagina aziendale.

3.  Invitare i nostri contatti a dare un Like alla nostra pagina Facebook:

per incominciare a promuovere la nostra presenza su questo social media e veder arrivare i primi likes, sarà utile chiedere ai nostri contatti diretti di connettersi alla pagina. Potremo farlo direttamente da Facebook oppure creando un email che informa i contatti del nostro database del nostro sbarco sui social media e invitarli a seguirci.

4. Invitare il team aziendale a dare un Like alla pagina aziendale:

e poi incoraggiarli a condividere e commentare i contenuti che vi vengono pubblicati.


5. Inserire Facebook nella comunicazione offline:

vale la pena promuovere la pagina aziendale attraverso tutti canali offline dove siamo presenti:  negli eventi, nella pubblicità sulla carta stampata, sulle brochures, ecc..


6. Promuovere la pagina anche attraverso Twitter,  Linkedin, Google+, ecc…:

se l’azienda è già attiva su un altro social media, utilizziamolo per portare i fans anche su Facebook.


 7. Essere attivi:

per veder crescere in modo costante il numero di chi ci segue sui canali sociali sarà necessario dedicare tempo e risorse per mantenere le nostre pagine vive. Sarà utile pianificare un calendario di pubblicazione e riflettere sulla strategia dei contenuti che pubblichiamo, rispondere sempre ai commenti e soprattutto cercare di mantenere alto l’engagement con chi ci segue. 

Topics: Social Media, Digital Engagement, Facebook

Rhei-diamond-1.png

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us