Perchè il blog aziendale fa crescere il nostro business?

17.03.15 - Posted by Roberta

blogaziendalebusiness

Dobbiamo smetterla di vendere: i nostri potenziali clienti non hanno bisogno delle solite informazioni riguardo i nostri prodotti/ servizi, non apprezzano le telefonate a freddo dei nostri venditori e i loro tentativi di forzare le vendite. Il nostro target è capace di trovarci, di trovare i nostri competitors, di trovare informazioni sul nostro settore. Non sono interessati a parlare con il nostro team di vendita fino a quando non hanno terminato di cercare informazioni in autonomia secondo i loro specifici interessi. Se vogliamo attrarre nuovi clienti dobbiamo focalizzarci su come possiamo aiutarli in questa loro ricerca di informazioni.

Dobbiamo aiutare i clienti a comprare: focalizzare i nostri sforzi sul cercare di aiutare i nostri potenziali clienti significa offrire delle soluzioni, cioè creare del contenuto educativo pensato per risolvere i più comuni problemi del nostro pubblico…. Ed è qui che entra in gioco il blog aziendale come strumento per far crescere il proprio business…

Cos’è il blog aziendale?

Il blog aziendale è uno spazio online, un website costantemente popolato da nuovi contenuti di argomento specifico. Il blog va quindi frequentemente aggiornato con nuovi articoli, non è una pagina statica del nostro sito come la homepage o la pagina dei contatti.

Chi legge un blog aziendale?

Fondamentalmente due importanti gruppi:

  • i motori, come Google, “leggono” i blogs per capire di cosa parla un website per offrirlo come contenuto ai navigatori del web nei loro risultati di ricerca. Ad esempio leggendo il sito di Rhei, Google potrà offrire questo articolo a chi cerca “A cosa serve un blog aziendale?”.
  • i potenziali clienti: i nostri potenziali clienti leggono gli articoli del nostro blog per trovare contenuti che rispondano alle loro necessità di informazione riguardo al nostro settore, ai prodotti, servizi.

Perchè avere un blog aziendale fa crescere il nostro business?

Il blog aziendale fa crescere il traffico al sito e ci posiziona come esperti di settore.

Ogni volta che pubblichiamo un post, creiamo l’opportunità che qualcuno trovi il nostro sito e ci conosca. Quindi è un opportunità per portare nuovo traffico al nostro website.  Ad esempio ogni volta che pubblichiamo qui un post sull’inbound marketing diamo la possibilità a chi cerca “Inbound Marketing ” di trovarci e di conoscere Rhei. Più articoli pubblico, più possibilità ho di farmi trovare online.

Fare blogging ci posiziona come esperti di settore.  Scrivere sui temi e sulle problematiche del nostro settore ci da la possibilità di mostrare la nostra conoscenza sui temi su cui quotidianamente operiamo. Se poi offriamo questa conoscenza in modo gratuito, con intento educativo, mettendo al centro le esigenze del nostro target, riusciremo a far crescere la nostra reputazione e la fiducia di chi ci legge. Ed è probabile che una volta maturata la decisione d’acquisto si rivolgano a noi.

Il blog aziendale è il motore della lead generation.

Come abbiamo detto fare blogging porta traffico al sito ed ogni persona che atterra sulle nostre pagine rappresenta un’opportunità di generare una nuova lead. Se 10 persone leggono un nostro post, avremo la possibilità di convertire questi 10 lettori in 10 nuove leads mettendo delle calls-to-actions nei nostri articoli, ad esempio al termine del post offrendo materiale di approfondimento del tema trattato.

Una call-to-action è un bottone o banner che invita a compiere un’azione: scarica l’ebook, iscriviti al 

Topics: Blogging, Lead Generation

PantaRhei HubSpot Platinum Certified Partner Italia

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us