Come definire la propria Brand Reputation

25.04.14 - Posted by Roberta

brand_reputation

L'American Marketing Association definisce un brand come il "nome, termine, disegno, simbolo o qualsiasi altra caratteristica che identifichi e distingua un bene o un servizio di un venditore rispetto ad altri venditori".

La Brand Reputation è la rappresentazione della reputazione dell’azienda attraverso i suoi attributi, valori, finalità, punti di forza e passioni. I grandi marchi sono facili da riconoscere, la loro missione è chiara e questo favorisce la tanto ambita fidelizzazione del cliente che tutte le imprese desiderano. Il marchio è uno dei beni più preziosi per un'azienda, e deve essere scelto con attenzione per assicurare che rappresenti correttamente il business e venga riconosciuto dalla clientela obiettivo.

Quindi ... il vostro brand sta funzionando? La vostra organizzazione ha una Brand Reputation corretta? Se la risposta a queste domande è no – oppure il vostra business ha del potenziale che però non riesce a sfruttare – vi guideremo lungo il percorso da compiere per definire la vostra Brand Reputation.

Può sembrare un concetto poco consistente, ma cercheremo di definire una struttura in modo che il team di marketing abbia delle basi per la definizione della Brand Reputation della propria azienda.

Prima di cercare di valutare la vostra Brand Reputation, è necessario fare qualche ricerca. Fate un analisi sulla vostra offerta per avere un quadro chiaro e completo. Un’ analisi SWOT può essere veramente utile. L'analisi SWOT vi permette di comprendere i punti di forza ed i punti deboli del vostro business, le opportunità che ha nel mercato, e le minacce che potreste affrontare in quel mercato. In breve:

Punti di forza: Caratteristiche del business che vi conferiscono un vantaggio sugli altri

Punti di debolezza: Caratteristiche che pongono la squadra in svantaggio rispetto agli altri

Opportunità: elementi si potrebbero sfruttare a proprio vantaggio

Minacce: elementi nell'ambiente che potrebbero causare problemi per il business

Quando si fa un'analisi SWOT, si dovrebbe coinvolgere tutto il team aziendale, così come alcuni dei migliori (e peggiori) clienti. Questo si può fare con una semplice indagine che ponga delle domande derivanti dai quattro punti dell'analisi SWOT.

Una volta raccolte le informazioni, dovreste confrontarvi con il vostro team di marketing e definire chiaramente quali sono i punti di forza, i punti deboli, le opportunità e le minacce. Una volta che avete una chiara situazione della vostra SWOT, è il momento della definizione del brand.

La costruzione di una Brand Reputation è un processo che consta di cinque fasi che mirano a definire chiaramente ciò che il vostro business rappresenta - i suoi obiettivi, la sua personalità, le emozioni che desiderate che la gente sperimenti quando entra in contatto con il vostro brand. 

Ecco cosa vi serve per farlo:

1) Visione Aziendale

La visione aziendale descrive ciò che vorreste che la vostra impresa diventi in futuro. Dovrebbe rispecchiare le aspirazioni ed essere d’ispirazione. Idealmente, il vision statement deve essere non più lungo di una frase e non deve spiegare come si realizzerà la visione. Al momento di sviluppare la visione aziendale, considerate questi elementi:

Quali sono i vostri prodotti e servizi più importanti?

Quali prodotti e servizi non offrirete mai?

Cosa rende unico il fare affari con voi?

Come potrebbero i vostri clienti descrivere il vostro brand?

Dove volete che la vostra società si trovi tra cinque anni?

 2) Mission aziendale

La missione aziendale definisce lo scopo della società ed è quindi fondamentale per la costruzione della propria Brand Reputation. Dovrebbe essere semplice, diretta, articolata e deve consistere in un linguaggio privo di gergo che sia facile da afferrare. Dovrebbe essere motivante per dipendenti e clienti. Durante l’elaborazione della vostra mission, tenete conto dei seguenti elementi:

Quali sono le specifiche esigenze di mercato che la vostra società si propone di soddisfare?

Cosa fa l'azienda per rispondere a queste esigenze?

Quali sono i principi guida che definiscono l'approccio dell'azienda?

Perché i clienti acquistano da voi e non dalla concorrenza?

Per darvi un'idea di come appare un buon mission statement, date un'occhiata a “The Walt Disney Company”:

La missione di “The Walt Disney Company” è quella di essere uno dei principali produttori mondiali e fornitori di intrattenimento ed informazione. Utilizzando il nostro portafoglio di marchi per differenziare i nostri contenuti, servizi e prodotti di consumo, cerchiamo di sviluppare le esperienze di intrattenimento più creative, innovative e redditizie ed i relativi prodotti nel mondo.

3) Essenza

L'essenza della società è un altro elemento fondamentale della Brand Reputation aziendale: si riferisce alle emozioni immateriali che volete che i vostri clienti percepiscano quando sperimentano il marchio. L'essenza di un marchio rappresenta il cuore della società, l’anima e lo spirito ed è meglio descritta con una sola parola. Nel definire l'essenza del vostro marchio, prendete in considerazione questi elementi:

Quando i vostri clienti vivono un’esperienza diretta con il vostro prodotto o servizio, quali emozioni suscita l'incontro?

Se il marchio fosse una persona, come descrivereste la sua personalità?

Qui ci sono due ottimi esempi di essenza di un marchio:

Volvo è "sicura"

Disney è "magica"

4) Personalità

Proprio come con gli esseri umani, la personalità di un marchio descrive il modo in cui esso parla, si comporta, pensa, agisce e reagisce. È la personificazione del marchio - l'applicazione di caratteristiche umane ad un business. Per esempio la Brand Reputation di Apple gli assegna una personalità “giovane e alla moda” mentre IBM potrebbe al confronto apparire “vecchia e noiosa”. Che tipo di personalità volete far vedere alle persone quando sperimentano il vostro marchio?

Siete spensierati e divertenti?

Siete seri e dedicati completamente al business?

Avete i piedi per terra?

Siete giocosi o pratici?

5) Posizione o Proposta di valore

Il positioning statement di un brand è un altro elemento che concorre alla formazione della Brand Reputation, si tratta di una dichiarazione di una o due frasi che spiegano chiaramente il prodotto o il valore unico del servizio e di come questo possa  beneficiare i clienti. Questa dichiarazione deve definire il pubblico, la categoria a cui l’azienda si rivolge, deve citare un chiaro beneficio del prodotto o servizio e distinguere il marchio dalla concorrenza, oltre ad infondere la fiducia sul fatto che il brand manterrà le sue promesse.

Topics: Brand Awareness

Rhei-diamond-1.png

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us