Call to Action: istruzioni per l’uso

29.09.16 - Posted by Elisa

Call to action

Le call to action (CTA) ci aiutano ad orientare i visitatori alle offerte predisposte in ogni singolo elemento della nostra comunicazione online.


Le call to action non sono usate solamente per generare lead ma soprattutto per spingere chi visita un sito a compiere una determinata azione.

Sito web

Le Call To Action nel tuo website, in principio, dovrebbero guidare i visitatori in direzione di qualcosa specifico che vuoi che facciano. Ma una strategia ottimale deve andare ben più in là di questo concetto.

In una pagina pensata per convertire, ogni call to action deve soddisfare almeno una necessità di un profilo di visitatore (buyer persona) ed offrire alcune alternative che lo conducano a proseguire la sua visita in direzione dell’alternativa che più soddisfa le sue esigenze.

Se, per esempio, la pagina appartiene al congiunto di un sales funnel, una call to action può portare il visitatore a proseguire nella pipeline di vendita, mentre un’altra gli può permettere di ottenere ulteriori informazioni sul tema senza comunque avanzare nel processo d’acquisto.

Genericamente la home page di un sito dovrebbe contenere almeno tre call to action create per ogni “buyer persona” o gruppo omogeneo di visitatore del sito. Ma questo non vuol dire in assoluto trasformare la home della nostra web in qualcosa bizzarro. Ogni pagina principale, come quelle dedicate a Servizi e Prodotti, About us o Contattaci, deve avere qualche Call To Action, altrimenti il visitatore deciderà da solo come proseguire e probabilmente abbandonerà il sito.

Un invito a intraprendere il passo successivo, renderà la visita più completa ed eviterà che il visitatore perda l’opportunità di scoprire le offerte più interessanti che il tuo sito gli riserva. Di fatto, ogni pagina del tuo sito dovrebbe aiutarlo a decidere cosa fare dopo: da qui l’importanza che assumono le call to action nella navigazione e nel successo del tuo sito.

Blog

Probabilmente nel tuo blog stai pubblicando informazioni di valore che saranno veramente utili ai tuoi lettori. Almeno così dovrebbe essere! Ogni tuo post è un’occasione per interagire con il visitatore: mettere in luce quest’opportunità è un compito a cui si presta perfettamente una call to action adeguata.

Inoltre alla fine di ogni articolo dovrebbe esserci qualche tipo di call to action che incoraggia la gente di fare una delle seguenti cose:

  • Scaricare qualche contenuto
  • Seguire l’azienda nei Social Media
  • Lasciare un commento
  • Iscriversi nel blog
  • Iscriversi alla newsletter

Email Marketing

Le call to action devono ovviamente essere presenti anche nelle nostre mail. O meglio, l’oggetto stesso dell’email deve essere una CTA che induca il destinatario ad aprire il messaggio e leggerne il contenuto.

Non dovrebbero poi mancare links nelle prime due frasi dell’email, uno nel mezzo e un’altro alla fine del testo. Tutti questi links possono condurre il visitatore alla stessa Landing Page.

Ovviamente il concetto rimane quello di offrire dei link ad argomenti studiati al fine di incuriosire il lettore, di offrirgli contenuti interessanti, offerte di valore, di accompagnarlo insomma in un percorso utile alle sue esigenze.

Annunci Online

Gli annunci online sono spesso privi di Call To Action e questo significa perdere un sacco di opportunità di ottenere nuove leads. Se stai pagando perché qualcuno veda il tuo annuncio, devi fare tutto il possibile per offrire qualcosa che lo spinga a intraprendere un’azione che lo porti ad una specifica landing page sul tuo sito.

Ogni annuncio dovrebbe avere un Call To Action coerente con una landing page pensata per offrire ulteriori attività al visitatore. Essa dovrebbe essere la naturale conseguenza della promessa dell’annuncio, per cui non sono adeguati i salti a pagine generiche, landing page unificate o polifunzionali e, in assoluto, il rinvio alle home pages dei siti aziendali.

Indipendentemente da dov'è e da cosa fa, una call to action, deve essere poi monitorata nelle performance, avere obiettivi, essere misurata nelle sue varianti con A/B test e migliorata periodicamente per mantenere viva la sua utilità nel tempo.

About Rhei

Rhei è un'agenzia di Inbound Marketing platinum partner di HubSpot in Italia. Se necessiti aiuto per implementare o migliorare le tue call to action richiedi la nostra consulenza gratuita di inbound marketing.

Topics: Lead Management, Email Marketing, Call To Action

PantaRhei HubSpot Platinum Certified Partner Italia

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us