Consulenza strategica: il content marketing

30.05.14 - Posted by Graziano

consulenza_strategica

Il "content marketing" permette di interagire con clienti e  prospects in maniera “molto tattica”, ecco perché sarà parte di ogni seria consulenza strategica di Inbound Marketing .  Il marketing di contenuto è molto più del SEO, più dei video, dei white paper, dell'infografica, degli ebooks, e anche più del "real-time marketing. Si tratta di un complesso di azioni che verranno inserite in un piano inbound di consulenza strategica che porterà nel tempo al raggiungimento di obiettivi concreti.

Per prima cosa la consulenza strategica fisserà un piano operativo scalabile che definisce la creazione e la diffusione dei contenuti attraverso i differenti canali multimediali e il calcolo della loro performance.

Si definirà un’adeguata struttura di squadra, molto simile a un organismo di redazione, all’interno della quale la consulenza strategica assegnerà ruoli e responsabilità. Dovete decidere chi nella vostra azienda ha le qualifiche giuste per scrivere contenuti, approvare il contenuto, e creare altre attività (video, infografica, foto, ecc.).

Questi team cross-funzionali saranno responsabili della distribuzione e della strategia operativa dei contenuti del brand.

La maggior parte dei marketers B2B non ha una strategia di contenuti. Negli anni passati infatti  la consulenza strategica si è soprattutto concentrata sui social media e quindi,  questo dato, rilevato dal Content Marketing Institute  http://contentmarketinginstitute.com/ in un’indagine datata 2013, ha un suo senso.

Oggi le cose sono però cambiate, i social media non stanno dando i risultati sperati in termini di acquisizione di nuovi clienti, sono più che altro un modo per fare branding dal quale le aziende non possono sottrarsi vista la presenza sulle piattaforme social dei loro competitors.

La consulenza strategica propone invece la via del marketing di contenuto perché una campagna di content marketing di successo, posiziona l’azienda come esperta nel settore in cui opera e getta le basi per rapporti commerciali di lunga durata. Si tratta di una strategia dell’Inbound Marketing centrata sull’idea di fornire informazioni e contenuti di valore a clienti e potenziali clienti al fine di creare con essi un rapporto di fiducia, fare branding, creare engagement duraturo e positivo.

La consulenza strategica ha definitivamente realizzato che è  evidente che i consumatori percepiscono sempre più la pubblicità tradizionale annoiante e intrusiva (outbound marketing), mentre accettano di buon grado la comunicazione centrata sui loro bisogni che sta alla base appunto dell’Inbound Marketing.

Il principale obiettivo è lalead generation , ecco perché il contenuto piace alla consulenza strategica, perché  riunisce tutte le strategie online con le quali cerchiamo di attrarre l’attenzione dei potenziali clienti.  L’obiettivo è quello di generare visibilità, autorità e conseguentemente traffico qualificato in direzione del nostro website o nelle pagine aziendali presenti nei vari social media,  ed è strettamente legato al blogging, al SEO e ai social media. In pratica è impossibile realizzare una vera consulenza strategica senza passare attraverso un’attività di content marketing.

Certamente il content marketing si differenzia dalle altre forme di marketing online che la consulenza strategica può suggerire perché non genera un ROI immediato. I motori di ricerca impiegano qualche settimana a tracciare il posizionamento di un nuovo contenuto. Ma a differenza ad esempio di una campagna PPC (che smette di dare i suoi frutti appena smettiamo di pagare Google), questa strategia continuerà nel tempo a dare il suo ritorno.

 

Topics: Strategie, Digital Engagement, Content Marketing

PantaRhei HubSpot Platinum Certified Partner Italia

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us