Google Plus: includilo nella strategia di social media marketing!

15.02.13 - Posted by Graziano

google plus strategia

Google Plus gioca ormai un ruolo chiave nel mondo dei social media con i suoi 40 milioni di utilizzatori. Pur essendo simili tra loro, Google Plus, Facebook, Twitter e LinkedIn hanno ciascuno delle caratteristiche peculiari, alcuni limiti e vari punti forti. Ecco allora alcuni consigli per ottenere il massimo da Google Plus.

Condividere molte foto

Le foto sono molto importanti su Google Plus, vengono ampiamente condivise dagli users e meritano alcune riflessioni prima di impostare una strategie aziendale per questo social network. Vi è una sottile differenza rispetto a Facebook dove si può caricare un intero album in una sola volta. Pensa all'attività della tua azienda e cerca di comunicarne i contenuti visivamente. Quali immagini, slides, grafici puoi condividere su Google Plus per far partire una conversazione e far crescere la diffusione dei tuoi contenuti?

Raccomanda links

Utilizza l’opzione “aggiungi link” per consigliare link ad articoli di blog che ritieni validi, a offerte, a tutto quello che può portare nuove visite al tuo sito che possono poi trasformarsi in leads.

Promuovi la tua pagina di Google Plus sul sito e sul blog

Per ottenere reali vantaggi commerciali dalla pagina di Google Plus devi riuscire a creare intorno ad essa una comunità che interagisce con i contenuti che pubblichi. Per farti aggiungere nelle cerchie devi promuovere la tua pagina dove già hai dei visitatori, quindi sull’homepage del tuo sito, sulla side bar del blog e sui tuoi accounts di Facebook, Twitter o LinkedIn. Una “cross-promotion” è la chiave per costruire una consistente comunità su Google Plus.

Incoraggia la gente a condividere i tuoi post

La condivisione è l’elemento catalizzatore per aumentare la viralità di un contenuto. Quando posti un messaggio, una foto o un link invita i tuoi amici a condividere quel contenuto nelle loro cerchie. Come quando su Twitter chiediamo un “please retweet”.

Analizza il traffico e le leads provenienti da Google Plus

E’ importante riuscire a valutare se l’ impegno su Google Plus porta o meno dei risultati. Per farlo dobbiamo analizzare il traffico e le lead provenienti da questo social tracciando il traffico procedente al nostro sito da plus.google.com, oppure se sei utente Hubspot, le marketing analytics ti mostreranno il traffico segmentato per lead e clienti provenienti da Google Plus.

About Rhei

Rhei è un'agenzia di Inbound Marketing partner di HubSpot in Italia. Se necessiti aiuto per implementare o migliorare le tue attività di social media marketing o vuoi verificare l'efficienza del tuo marketing online e confrontarla con quella dei tuoi diretti concorrenti richiedi la nostra consulenza gratuita.

Topics: Social Media, Google Plus

PantaRhei HubSpot Platinum Certified Partner Italia

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us