Perchè HubSpot è cresciuta del 50% in un anno?

30.01.14 - Posted by Elisa

Hubspot

In Rhei festeggiamo l’inizio del 2014 acquisendo la Gold Certified Partner HubSpot: un riconoscimento che consolida circa 2 anni di intensa attività che la nostra startup ha portato avanti in stretta collaborazione con HubSpot.

I nostri successi 2013 non sono altro che un piccolo riflesso di quello che per HubSpot è stato un anno davvero eccezionale che ha visto crescere del 50% il fatturato di questo gigante dell’Inbound Marketing che propone una metodologia di fare marketing che, a nostro parere – e sicuramente a parere di tutto il mondo USA e anglosassone - è l’unica sostenibile nell'attuale era digitale.

Vi proponiamo la traduzione dell’articolo scritto il 28 gennaio 2014 da Brian Halligan, CEO di HubSpot, che racconta i successi ottenuti nel 2013:

Il movimento Inbound non è mai stato solo software. Riguarda differenti vie per coinvolgere i prospects considerandoli non targets o numeri, ma persone.

Arianna Huffington, uno dei nostri keynote speakers all’#INBOUND13, ha colto perfettamente questa filosofia, affermando: “Inbound significa introspezione… le nostre vite oggi sono troppo outbound”.

Questo concetto (cioè che il modo in cui facciamo business dovrebbe essere più umano e riflettere ciò che noi siamo come uomini) dovrebbe porsi alle fondamenta della nostra azienda.

Il 2013 è stato un anno importante per HubSpot dove l’obiettivo primario era quello di aiutare aziende sparse in tutto il mondo a diventare più personali, più efficienti, più umane in generale.

(A seguire trovate "annual Year in Review”, dove abbiamo riassunto gli obiettivi raggiunti da HubSpot nel 2013. http://hubspot.uberflip.com/i/249529)

Durante il 2013 HubSpot ha lanciato tre nuovi prodotti: Signals, Social Inbox e COS (Content Optimization System) . Tre prodotti pensati per fornire alle aziende gli strumenti per sviluppare con i propri prospects, fans, leads e clienti interazioni più personali e significative, combinando contenuto con contesto nel modo più efficacie possibile.

Pensate a questo: quante volte avete tweettato una preoccupazione, una domanda, una lamentela rivolta ad un brand e non avete ricevuto risposta? Oppure quante volte avete visitato un sito e vi è stato richiesto di rilasciare per la seconda o terza volta un vostro dato? O ancora quanto spesso vi è capitato di non voler più sentire parlare di un marchio perché i loro sales vi hanno esageratamente molestato?

HubSpot ha creato Social Inbox, COS e Signals per “sintonizzare” le aziende con il modo in cui ogni singolo prospect preferisce acquistare e portare l’Inbound oltre il mondo del marketing.

Prodotti così innovativi sono un grande orgoglio per il nostro business, ma sono una notizia ancora migliore per i nostri clienti.

Siamo orgogliosi di condividere che 10.595 clienti in 56 paesi hanno utilizzato il software e i servizi di HubSpot per far crescere il loro business. Questi 10.595 clienti hanno affermato che una sola attività di marketing non è sufficiente: per attrarre nuove leads, mantenere coinvolte e convertire in clienti le leads già esistenti e quantificare l’impatto economico degli sforzi fatti, hanno avuto bisogno dell’inbound e di HubSpot.

E i loro risultati parlano da soli: i clienti di HubSpot hanno generato nel 2013, 91 milioni di nuovi contatti e hanno utilizzato l’inbound per ottenere 2,4 bilioni di pagine viste sui loro websites.

Signals, la nostra nuova startup lanciata all’Inbound Forum nel mese di agosto, vanta oggi oltre 25.000 users e Social Inbox ha processato durante il 2013, 54 milioni di tweets.

Senza il supporto dei nostri clienti, non avremmo potuto crescere così velocemente. Il fatturato di HubSpot è cresciuto nel 2013 del 50%, arrivando a 77,6 milioni di dollari ed abbiamo aggiunto 239 persone al nostro team.

Abbiamo aperto una sede in Europa, a Dublino, per rendere HubSpot più accessibile in tutto il mondo. DubSpot, come chiamiamo la nostra sede irlandese, ha oggi 50 impiegati che si occupano di marketing, vendite, servizi ed engineering.

Il nostro impegno è rendere la nostra azienda unica e i risultati del nostro business durante quest’anno 2013 hanno dimostrato di essere in linea con la nostra visione. Ma siamo ugualmente orgogliosi del modo in cui abbiamo fatto tutto ciò, costuendo una cultura basata su umiltà, trasparenza, e risultati. Il Culture Code di HubSpot è stato visualizzato oltre 1 milione di volte nel 2013: il contenuto HubSpot più letto tra tutti quelli che abbiamo mai creato.

Il modo in cui la gente vive, lavora, acquista è cambiato e noi siamo orgogliosi di affermare che sia la nostra cultura che i nostri prodotti aiutano chi lavora e le aziende a risolvere i problemi dei consumatori.

E ci impegneremo a fare anche meglio il prossimo anno.

Originale in: How HubSpot Grew by 50% in 2013: A Year in Review

Topics: HubSpot, Rhei, Lead Management, Marketing Automation, About Us, Inbound Marketing

PantaRhei HubSpot Platinum Certified Partner Italia

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us