Cos’è la piattaforma di Inbound Marketing HubSpot?

21.07.14 - Posted by Graziano

inbound_marketing_HubSpot-1

In termini generici possiamo dire che la piattaforma di Inbound Marketing  HubSpot è l’unica piattaforma software che integra, in un unico potente sistema, tutte le attività di digital marketing. Questa piattaforma è stata studiata (in realtà è un oggetto che continua a crescere in termini di raffinatezza di azioni e nuove funzionalità) per dare realizzazione concreta alla metodologia dell’inbound marketing automation .

Tale metodologia, di cui spesso abbiamo parlato, si sviluppa attraverso le ormai note quattro fasi di questo processo: attrarre, convertire, concludere, fidelizzare.

METODOLOGIA-INBOUND

Attrarre, ovvero tutte le attività di marketing pensate per attrarre traffico qualificato al website aziendale. La parola  “attrarre” non è banale: siamo interessati che un certo numero di visitatori, interessati alle nostre offerte di prodotti e servizi, ci trovino nel momento giusto e nel contesto giusto.  Non siamo interessati a comunicare in modo massivo a tutti (outbound marketing), ma ad attrarre solamente coloro che potenzialmente hanno una necessità che potrà da noi essere soddisfatta.  Questo ci permetterà di essere più efficienti per “convertire” il traffico in lead, ovvero contatti con i quali sarà possibile approfondire il dialogo e possibilmente “concludere” un accordo.

    Le principali attività per attrarre sono:

  • Blogging  
  • SEO- Search engine optimization
  • Social media

Vengono svolte totalmente all’interno della piattaforma di Inbound Marketing HubSpot utilizzando i tools dedicati, senza la necessità di conoscenze informatiche specifiche.

 blog_tool_HS

Un esempio di questi tools nell’immagine sopra: il blog tool di HubSpot analizza dal punto di vista SEO il nostro post e ci indica cosa fare per ottimizzare il testo per i motori di ricerca. Ci suggerisce quali link interni inserire, calcola se il numero delle keywords è adeguato o meno, verifica la meta description e la presenza dell’alt-text nelle immagini, e molto altro…  Potremo poi, sempre rimanendo all’interno della piattaforma di Inbound Marketing HubSpot, schedulare con pochi clicks la pubblicazione dei nostri post sulle piattaforme social media dove la nostra azienda è presente e monitorare l’andamento del nostro articolo in termini di gradimento e condivisione sulle reti sociali.

social_media_tool_HS

Come si intuisce dalle immagini relative al blog e ai social media, così come per tutte le altre funzioni, dall’email marketing alle singole specifiche pagine web, la piattaforma di Inbound Marketing HubSpot, offre dei tools di utilizzo intuitivo.

Per quanto riguarda lo step “Convertire”, sappiamo che vedere aumentare il traffico al nostro sito web è una grande cosa, ma se tale traffico rimane fine a se stesso, il nostro sito non rimane altro che la vetrina di un bel negozio: la gente passa, guarda e va oltre… L’obiettivo della strategia inbound è invece convertire i visitatori in leads attraverso l’ottenimento dei loro dati di contatto. Anche per il secondo step, la fase di conversione, la piattaforma di Inbound Marketing HubSpot ci permette di ottimizzare ogni pagina del nostro website per la lead generation. Sia che si tratti di creare delle calls-to-action, delle landing pages, o delle campagne emails segmentate secondo liste di nostri contatti, utilizzando HubSpot, possiamo semplicemente eliminare il costo di  tante singole applicazioni, password da ricordare, tempo sprecato per integrare i vari tools, ecc..

Potremo poi utilizzare le funzioni relative ai workflows per le azioni di lead generation  che ci permetteranno di inviare l’informazione giusta, al giusto contatto, nel momento giusto e quindi chiudere le nostre leads in clienti e mantenere poi con loro una comunicazione costante per fidelizzarli nel tempo (step. 3-4)

Perché abbiamo scelto HubSpot

Noi stessi, come agenzia, ad un certo punto della nostra crescita ci siamo trovati a valutare quale piattaforma di marketing automation fosse più adeguata alle nostre esigenze. Abbiamo valutato differenti alternative, ricadendo la scelta finale su HubSpot per la sua completezza, l’uso intuitivo, il mix fra filosofia, metodologia e tools.

La piattaforma di Inbound marketing HubSpot non è una soluzione economica, ma se l’analisi delle sue prestazioni prende in considerazione il risparmio di tempo del marketing o, in altra chiave, l’aumento di capacità di produzione dello stesso, scopriamo che, grazie ad HubSpot, mantenendo inalterate le risorse umane, possiamo triplicare la capacità di generare attività di marketing digitale.

Ma il vantaggio non termina qui: non sono solamente i tools messi a disposizione che fanno di Hubspot la prima piattaforma di marketing automation  2014.

Essendo HubSpot innanzitutto una metodologia, abbiamo a disposizione una “strada tracciata” a cui fare riferimento per sviluppare la nostra comunicazione digitale in modo sicuro, misurabile e verificabile.

Questo è il vero motivo per cui oltre 12.000 aziende in 56 paesi hanno adottato questa piattaforma di marketing inbound automation e la ragione per cui in Italia, negli ultimi 12 mesi, HubSpot è stato oggetto di analisi ed implementazione di numerose PMI ed Enterprise, tutte con grandi progetti da sviluppare nell’ambito del marketing digitale.

 

Topics: HubSpot, Marketing Automation

Rhei-diamond-1.png

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

I posts più recenti

Follow Us