Remarketing: quanto è utile alla tua strategia pubblicitaria?

14.05.13 - Posted by Roberta

RemarketingLa visione ripetuta di un messaggio pubblicitario influenza le decisioni di acquisto: alcuni dicono che un'annuncio deve essere visto almeno tre volte, altri si spingono fino a sette. Qualunque sia il numero magico, quel che è certo è che nessuno ti dirà mai che un singolo passaggio può avere effetto. Quindi la ripetizione ha un suo peso.

Remarketing

Parlando di pubblicità digitale, la ripetizione di un messaggio a chi ha già visitato una volta il nostro sito, la possiamo creare con lo strumento offerto da Google chiamato appunto remarketing.

Quando installiamo remarketing, segnamo con un tag le pagine del nostro website che ci interessano. Ad esempio, se vendiamo giocattoli per cani, possiamo aggiungere un codice per taggare una product page del nostro sito, cosicché ogni visitatore che arriva su quella pagina, rivedrà la nostra pubblicità ogni volta che caricherà Internet o atterrerà sulle pagine di Google Display Network.

Remarketing è uno strumento conveniente che porta molti vantaggi ai marketers:

  • Esposizione al brand – più un potenziale cliente è esposto al nostro brand, più sarà disposto ad acquistare un nostro prodotto nel momento in cui maturerà la decisione di acquisto.
  • Maggiore tasso di conversione –una maggiore esposizione ad un marchio porta ad un tasso di conversione più alto delle campagne pubblicitarie. Avere il nostro brand sempre presente in mente , aumenta le nostre possibilità di future vendite.
  • Migliore ROI –una migliore conversione si traduce in un più veloce ritorno sugli investimenti e in un costo più basso per vendita.
  • Pubblico targhettizzato –si possono migliorare le azioni di remarketing targhettizzando specifiche categorie di destinatari basandoci sui loro interessi o su informazioni demografiche. Possiamo addirittura targhettizzare quelle leads che hanno abbandonato il loro carrello.
  • Budget flessibile - come con tutti gli strumenti pubblicitari di Google, con remarketing possiamo avere un controllo completo del budget e strumenti di report molto dettagliati che ci aiuteranno nelle nostre decisioni. E’ anche possibile vedere qual siti nel Display Network funzionano meglio così da ottimizzare i messaggi e i budget per pagine specifiche.

Poiché l’azione di remarketing si rivolge ad un pubblico che ha già mostrato interesse verso i nostri prodotti o servizi, ogni passaggio in più è una chance in più di ottenere una nuova vendita e, anche nei confronti dei clienti attivi, è un’ottima strategia per ricordare loro con regolarità il nostro brand.

Remarketing è solo uno dei tanti tools che Google e altri motori di ricerca mettono a disposizione per il marketing online. Ma ricordiamo che una strategia online di successo dipende da molti fattori, non solo dalla pubblicità. Integrare AdWord con altre tattiche, come ad esempio il content marketing attraverso blog, whitepapers, ebooks, e altri testi ottimizzati con keywords, aiuterà il tuo sito a salire nel posizionamento e lì attestarsi.

I servizi di Rhei

Se hai bisogno di aiuto con il content marketing, il marketing inbound o con i social media, richiedi la nostra consulenza gratuita.

Topics: Web Marketing, Outbound Marketing, Search Advertising

PantaRhei HubSpot Platinum Certified Partner Italia

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us