Strategie di marketing per aumentare la brand awareness

30.03.15 - Posted by Roberta

 strategiedimarketing

In questo post analizziamo alcune strategie di marketing che hanno portato noti brands internazionali ad aumentare in breve tempo la propria brand awareness –coscienza, riconoscibilità di una marca.

Uber

Uber, lo sappiamo, è un'azienda statunitense, che fornisce un servizio di trasporto automobilistico privato attraverso un'applicazione software che mette in collegamento diretto passeggeri e autisti. Per far aumentare la propria brand awareness ha invitato ad utilizzare gratuitamente i propri servizi persone che per tipologia di professione svolta potessero fare da cassa di risonanza online al proprio servizio: dai bloggers, ai più noti influencers sui social media , ai giornalisti, ecc… La strategia ha avuto successo e,  a costo praticamente zero, Uber è riuscita a far conoscere il proprio attraverso il passa parola online e il social proof.

Dropbox

Dropbox è un servizio che mette a disposizione un certo spazio cloud gratuito (superato il servizio diventa a pagamento) dove archiviare online foto, documenti, ecc.. e che permette di condividerli facilmente con chiunque. Per aumentare la propria brand awareness è stato utilizzato il meccanismo del passa parola: “refer a friend”- chi invita un amico ad utilizzare drobpox guadagna uno spazio extra. In questo modo il servizio si promuove da solo e la brand awareness del marchio cresce!

Evernote

Evernote è uno spazio di lavoro online, dove scrivere appunti, raccogliere articoli web, inserire foto potendovi poi accedere da qualunque dispositivo dove l’app è stata scaricata. Per aumentare la riconoscibilità del proprio marchio Evernote ha utilizzato la strategia di marketing di aprire una versione beta per pochi iscritti per un periodo di 4 mesi. Durante questi mesi le persone, per poter utilizzare il servizio, dovevano iscriversi e mandare inviti al proprio network. Questo portò alla creazione di molto buzz attorno al brand Evernote. Chiusi i quattro mesi della versione beta, l’applicazione aveva collezionato ben 125.000 iscritti. L’esclusività genera viralità e la scelta di obbligare gli iscritti a mandare inviti ai propri contatti ha permesso a Evernote di far conoscere il proprio nome ad un gran numero di persone senza alcun impego economico!

Uniqlo

Uniqlo è una catena d’abbigliamento giapponese conosciuta in tutto il mondo che produce e vende abbigliamento casual, un vero leader di mercato. La strategia di marketing che ha utilizzato per far aumentare la propria brand awareness è stata quella di sponsorizzare un ingresso omaggio ad un importante museo, il MoMa di New York, tutti i venerdì pomeriggio. Questo ha da un lato generato un ottimo word-of-mouth sui social networks e, dall’altro, ha permesso all’azienda di entrare in contatto con un pubblico nuovo, che altrimenti non avrebbe probabilmente mai conosciuto. 

Rhei-diamond-1.png

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us