Visual content marketing: creare contenuti per i social networks

07.05.13 - Posted by Graziano

visual content marketingLe attività di content marketing si basano sempre più su contenuti visivi. Il successo di Youtube e le ultime novità della timeline di Facebook ci confermano che il visual content marketing è, e sempre più sarà, un elemento strategico in ogni campagna di comunicazione.

Alcuni dati significativi:

  • Il 90% delle informazioni trasmesse al cervello sono “visual” e le informazioni visive vengono processate dal nostro cervello ben 60.000 volte più velocemente del testo scritto.
  • Secondo uno studio effettuato nell’ottobre 2012 da Hubspot, “gli utilizzatori di Facebook caricano circa 300 milioni di foto ogni giorno, il 20% in più rispetto l’inizio del 2012”
  • L’uso di Instagram è aumentato del 1.179% in sei mesi
  • Pinterest crea vendite direttamente dal proprio sito.

Questi numeri ci danno il polso dell’importanza sempre crescente del visual content marketing.

Condividere foto e video

Condividere foto e video è una delle attività che riscuote più successo sui social e, da un punto di vista commerciale ,–content marketing- è un ottimo modo per dare l’opportunità ai nostri prospect di entrare in contatto con noi in modo diretto e personalizzato, dando un “volto” umano alla nostra società e al nostro team. Questo alla gente piace, piace molto di più che un logo o un numero di telefono o una mail.

Inoltre le foto pubblicate su Facebook fanno leggermente alzare il nostro EdgeRank, quindi compariremo più di frequente nella bacheca delle news. Avremo quindi maggior visibilità e di conseguenza maggior possibilità di vedere i nostri visual content condivisi.

Ecco alcune occasioni per fare del visual content marketing:

  • Lancio di un nuovo prodotto? Posta un video o delle foto.
  • Un nuovo cliente ha firmato? Pubblica una foto.
  • I clienti chiedono spesso informazioni su un funzionamento tecnico? Fai un video del processo.
  • Un nuovo membro è entrato nel tuo staff? – Pubblica una foto.
  • Oggi hai portato il tuo cane in ufficio? Pubblica una foto o un video

Mostra i tuoi clienti

Alla gente piace vedersi sui siti degli altri. Chiedi ai tuoi clienti di mandarti delle foto dove sono ritratti con i tuoi prodotti, condividi i tuoi casi di successo facendone del visual content. Usa Facebook, Twitter, Instagram, Google +, LinkedIn e Pinterest. Posta su tutti i canali dove sei presente. Il tuo visual content verrà condiviso, retweetato dai tuoi followers perchè essi si riconosceranno nelle tue foto e nei tuoi video. Le azioni di visual content marketing hanno tutte le caratteristiche per diventare virali.

Permetti il social sharing di tutto il tuo visual content marketing

E’ inutile fare foto, girare video, creare infografiche (insomma ogni possibile visual content) se poi non lo condividiamo con tutti liberamente. I bottoni di social sharing per Facebook, Twitter, Instagram, Google +, LinkedIn e Pinterest dovrebbero essere in bella evidenza: un click veloce lo faranno in molti, mentre il copia-incolla di un link potrebbe già scoraggiare o far passare la voglia!!

Pubblica su YouTube

Oltre 60 ore di video sono caricate ogni minuto su YouTube.com. (fonte: YouTube). Sebbene esistano milioni di free video hosting, YouTube rimane il numero uno. Ogni visual content sotto forma di video andrebbe immediatamente caricato su YouTube.

Ecco come fare:

  • Crea il tuo profilo, dai una descrizione intererssante con inserite le giuste keywords della tua azienda.
  • Per essere sicuro che tutti vedano i tuoi video, cambia il setup dell’ account playback setup, che permette agli utilizzatori con connessione internet lenta di passare ad una qualità inferiore.
  • Mantieni l’ immagine con cui sei presente aggiornata con quella del tuo brand. Fai corrispondere i colori, includi il logo, ecc.. tutto ciò che serve per ricreare il look della tua azienda.
  • Aggiungi i links al tuo sito e ai tuoi profili social.
  • Incoraggia i tuoi fans a sottoscrivere al tuo canale, così arriverà loro la notifica di ogni nuovo video. Anche questo è content marketing!

Ottimizza il tuo visual content per gli smartphones

I trends ci dicono chesempre più gente preferirà accedere ad internet dal proprio smartphone o dal proprio tablet piuttosto che da pc. Prepariamo il nostro sito a questo. Tutti gli strumenti digitali (devices) stanno diventando sempre più “inclusivi” (all-in-one) a partire proprio dai cellulari. Quindi, se non vogliamo perdere possibili contatti, ottimizziamo il nostro sito per smartphones e tablet.

Forniamo ragioni per condividere

Qando riusciamo a coinvolgere (engage) i nostri fans, essi torneranno a visitare i nostri profili o il nostro sito. Come fare allora a coinvolgerli attraverso azioni di visual marketing content?

  • Metti il customer service al primo posto – incoraggiamoli a condividere foto o video che parlino dei nostri e loro successi.
  • Offrio incentive - campioni gratuiti come prodotti, ebooks, whitepapers, poi mandagli una foto in cui li ritrai come “cliente della settimana” o un “onore” simile.
  • Crea dei concorsi – non servono premi enormi, alla gente piace vincere qualunque cosa, e poi chiedi loro di poter pubblicare la loro foto come vincitori.
  • Sii divertente, originale, accattivante – i tuoi fans si divertiranno a seguirti. Anche questo è content marketing!

Hubspot ha rilevato che “le foto su Facebook generano il 53% in più di likes rispetto ai post di solo testo” e le foto attraggono il 104% percento in più di commenti rispetto ai post normali”.

Queste sono le linee guida fondamentali per creare visual content marketing –ora includile nel tuo piano generale di inbound marketing.

Problemi a creare o realizzare la tua strategia? Contatta Rhei: abbiamo tutta la conoscenza e l’esperienza inbound per aiutarti a creare engagement con i tuoi fans, prospects e clienti.

Topics: Social Media, HubSpot, Content Marketing

Rhei-diamond-1.png

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

I posts più recenti

Follow Us