Web redesign: quando e come ridisegnare il sito web

05.02.13 - Posted by Elisa

ridisegnare-sito

Web redesign, ogni quanto dobbiamo prendere in considerazione questo processo?

In realtà non c’è una data di scadenza. Il sito deve essere inteso come uno strumento in continua evoluzione, che si evolve e muta a seconda dei mutamenti che intervengono nell’azienda di cui esso è specchio.

Altra domanda ricorrente è : Chi lo deve fare?

Il progetto di web redesign può essere affidato a un elemento dello staff aziendale, a patto che sia una figura di provata esperienza, altrimenti meglio affidarsi a un professionista. Non scordiamoci che oggi sempre più persone cercano informazioni in internet, quindi avere un sito ben fatto e funzionale è sempre più direttamente proporzionale al successo della nostra azienda. Il lavoro deve poi essere costruito attorno ad un progetto ben chiaro, alla definizione del quale devono essere coinvolte le diverse figure aziendali.

Costi e tempistica, altri punti fondamentali.

Per un web redesign sicuramente non vale l’assioma “più spendi, maggiore sarà il successo del tuo sito”.

Mentre per i tempi noi consideriamo sempre 3-5 mesi anche se statisticamente solo il 49% dei nuovi websites viene lanciato rispettando i tempi fissati. - E questo perché il processo di web redesign mette in luce, strada facendo, molte problematiche e riflessioni -

Questo è quello che la gente di solito ci chiede, quello che noi inoltre consigliamo è di avere sempre in mente gli “users” del nostro sito, cioè chi lo andrà a visitare. E’ per loro che ottimizziamo il nostro website. La cosa più importante è avere un sito facilmente navigabile, dove il visitatore trova immediatamente l’informazione che sta cercando. - Altrimenti dopo pochi secondi vi abbandonerà per rimbalzare indietro ai risultati di ricerca -

Altro consiglio di Rhei è: ANALIZZARE.

Oggi è possibile analizzare tuttti i possibili dettagli del funzionamento di un sito. Con le dovute tecniche è abbastanza facile calcolare il ROI (ritorno sull’investimento) di un sito web. Usare le giuste metriche per tracciare con precisione le performance del nostro website è oggi fondamentale. Controllare il ranking di ogni pagina e il tasso di conversione lead/client permette una costante ottimizzazione del sito e, di conseguenza, ci permette di scegliere le migliori alternative per il processo di web redesign.

PRIMA:

  • Conoscere l'obiettivo del tuo sito
  • Fissare le metriche
  • Stabilire gli obiettivi per il web redesign
  • Benchmark rispetto alla concorrenza
  • Verificare quello che già funziona e preservarlo

DURANTE:

  • Conservare i meccanismi di marketing che funzionano
  • Verificare l'usabilità del sito con utenti reali
  • Creare il nuovo sito con strumenti che miglioreranno il lavoro del team

DOPO:

  • Continuare a testare e ottimizzare
  • Misurare rispetto agli obiettivi
  • Migliorare costantemente il sito aggiungendo contenuti e offerte

 

About Rhei

Rhei è un'agenzia di Inbound Marketing partner di HubSpot in Italia. Se necessiti aiuto per redisegnare il tuo sito richiedi la nostra consulenza gratuita di inbound marketing.

Topics: Web Marketing, Web Redesign, Marketing Setup

Rhei-diamond-1.png

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

Follow Us